Doppiomento? Con Belkyra sarà un solo un vecchio ricordo

belkyraIl doppiomento è un inestetismo che non risparmia nessuno. Può essere congenito o tipico delle persone obese, può essere causato dall’età che avanza e dal cedimento dei tessuti ed è sfortunatamente sempre visibile, sia frontalmente che di profilo.

Il rimodellamento del terzo inferiore del viso, è una richiesta che frequentemente viene rivolta ai chirurghi estetici, proprio perché se in tale area sono presenti cedimenti o accumuli adiposi, si tende ad avere un aspetto di sicuro meno fresco e giovanile.

Fino ad ora il risultato migliore per eliminare il doppiomento e il grasso nel collo è stato ottenuto con un intervento chirurgico, ma grazie a un’importante scoperta nel campo della medicina estetica, è ora possibile sostituire il bisturi con una semplice infiltrazione di un farmaco che sa di “miracoloso” chiamato Belkyra.

Nato negli Stati Uniti col nome di Kybella, è un prodotto ampiamente testato nel suo Paese d’origine e in Canada già da due anni e promette di ottenere lo stesso successo anche in Italia, dove è già molto atteso.
Uno dei primi chirurghi ad aver utilizzato Belkyra nella nostra nazione è il professor Raffaele Rauso, noto chirurgo plastico e maxillo facciale, il quale  sin da subito ha compreso le straordinarie possibilità di tale farmaco, in grado di sciogliere le cellule adipose del collo e del doppiomento e donare, inoltre, una tensione della pelle simile a quella di un mini lifting.

Qual è il suo processo di azione? Belkyra contiene il sodio desossicolato, una sostanza naturale presente nel nostro organismo con la funzione di digerire i grassi ingeriti con gli alimenti e che, una volta infiltrata, riesce a sciogliere il grasso localizzato e a stimolare a produzione di nuovo collagene. I risultati ottenuti sono definitivi e nella maggior parte dei casi occorrerà una o due sedute per risolvere il problema una volta per tutte.
L’infiltrazione di Belkyra non è dolorosa e non necessita della sala operatoria, ma solo un chirurgo esperto può regalare risultati ottimali.

Nei giorni seguenti l’infiltrazione sarà presente un gonfiore localizzato ma, come assicura il professor Rauso, non c’è nulla di cui preoccuparsi, perché è solamente la dimostrazione che Belkyra sta “lavorando” per attivare il processo di scioglimento del grasso, i cui risultati definitivi saranno visibili dopo circa tre mesi.


Possiamo dire addio alle sciarpe e ai maglioni accollati per nascondere il doppiomento, perché ora c’è Belkyra!


Per un trattamento di lipomodellamento del collo e del sottomento con il professor Rasuo è possibile prenotare una visita nel suo centro di Roma.

Hai trovato utile questo contenuto?
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 5.00 (1 Voto)